Meteo:
27 C
poche nuvole
Bergamo
humidity: 34%
wind: 2 m/s E
H28 • L26
Wed
28 C
Thu
29 C
Fri
29 C
Sat
24 C
Sun
23 C
HomeRecensioniXiaomi Redmi 4X: la Recensione di Spazio iTech

Xiaomi Redmi 4X: la Recensione di Spazio iTech

Xiaomi Redmi 4X

Xiaomi Redmi 4X
8.3

Display

8/10

    Batteria

    9/10

      Fotocamera

      7/10

        Performance

        9/10

          Software

          9/10

            Pro

            • Prezzo
            • Ricezione
            • Schermo
            • Batteria

            Contro

            • MicroUSB


            VIDEORECENSIONE

            Cari lettori di Spazio iTech, eccoci tornati con la recensione di un device davvero interessante e soprattutto economico. Stiamo parlando dello Xiaomi Redmi 4X! Andiamo a scoprire insieme tutte le caratteristiche di questo dispositivo!

            Se volete scoprire anche la recensione di Redmi 4A potete cliccare qui!

            Design e display

            Il design di questo Redmi 4X è semplice ed abbastanza anonimo, come tutti gli Xiaomi di uesto periodo. Il retro è in metallo con colorazione dorata. Sul lato sinistro abbiamo il carrellino per l’inserimento delle SIM mentre a destra abbiamo i tasti per regolare il volume e il tasto per accendere/spegnere il dispositivo. Sul fondo abbiamo l’ingresso microUSB e lo speaker di sistema. mentre superiormente abbiamo l’ingresso jack da 3,5 mm.

            Il display è un pannello da 5” HD (720 x .1280 pixel). Lo schermo, tutto sommato, è buono. I colori sono ben riprodotti e mantengono la naturalezza. I bianchi sono buoni mentre sui neri non ci siamo, davvero poco profondi e non si riescono a distinguere le varie tonalità. La luminosità, soprattutto quella automatica, funzionano bene.

            Hardware, connettività, batteria

            La scheda tecnica del Redmi 4X è tipica dei device entry-level. Troviamo infatti:

            • Dimensioni: 139,24 x 69,96 x 8,65 mm
            • Peso: 150 grammi
            • Display: 5” HD (720 x .1280 pixel), 2.5D, luminosità di 450 nits
            • Processore: Qualcomm Snapdragon 435 octa-core a 1,4 GHz
            • GPU: Adreno 505
            • RAM: 2 / 3 GB
            • Memoria interna: 16 / 32 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
            • Fotocamera posteriore: 13 megapixel, f/2.0, LED flash
            • Fotocamera frontale: 5 megapixel, f/2.2
            • Connettività: Hybrid Dual SIM (nano + nano/microSD), LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, infrarossi
            • Batteria: 4.100 mAh
            • Android 6.0 Marshmallow con MIUI 8

            Il lettore di impronte digitali, posto sul retro, funziona abbastanza bene. Nonostante lo sblocco non sia velocissimo, l’impronta viene riconosciuta sempre. Per quanto riguarda la batteria, abbiamo una 4100 mAh, davvero capiente! Riuscirete sempre ad arrivare a sera senza nessun problema. Ovviamente, il discorso batteria è relativo. Dovrete provare lo smartphone con le vostre mani e soprattutto con il vostro utilizzo per capire effettivamene le capacità del device.

            Software e prestazioni generali

            Lo Xiaomi Redmi 4X monta Android con l’interfaccia MIUI in versione 8. A livello di navigazione Web, non ci sono problemi. Il contrasto nero/bianco non è al top per via del display di qualità mediocre. Per quanto riguarda l’ambito gaming, ci sono alcuni impuntamenti se utilizziamo giochi pesanti come Real Racing 3. Ci sono sempre tutti i dettagli. L’apertura dei giochi è abbastanza lenta e poco ottimizzata.

            Multimedia: speaker e fotocamera

            Lo speaker ha una qualità mediocre. Ogni singolo brano è riprodotto in maniera pulita e abbastanza chiara. La potenza audio c’è, infatti attraverso il nostro fonometro, lo smartphone ha fatto misurare ben 105,2 dBA durante la riproduzione di un brano. La posizione dello speaker influisce molto sul suono. Durante le chiamate non abbiamo avuto problemi riusciamo sempre a sentire il nostro interlocutore. Non aspettatevi grandi performance.

            Per quanto riguarda il comparto fotografico, lo Xiaomi Redmi 4X ha una fotocamera posteriore da 13 MP con apertura focale f/2.0 e singolo flash LED mentre una fotocamera anteriore da 5 MP con apertura focale f/2.2.

            Come sono le foto che scatta? Buone. Le foto con molta luce non sono male mentre quelle al buio non sono sufficienti. Il software fotografico è il classico di Xiaomi. Semplice, intuitivo e con moltissime impostazioni. Considerate che siamo di fronte ad un telefono da 100 euro quindi non possiamo pretendere moltissimo. La fotocamera frontale è molto buona e riuscirete ad ottenere ottimi selfie.

            View post on imgur.com

            Conclusioni

            Ad un prezzo di circa 160,00 euro, il Redmi 4X riesce ad offrire moltissimo. Abbiamo tutto: una batteria ottima, software piacevole, fotocamera discreta e ricezione al top. Consigliamo l’acquisto per chi desidera avere uno smartphone completo ma non ha troppe pretese. Per acquistarlo cliccate qui.

            Vi ricordiamo infine di vedere la nostra video-recensione per apprezzare al meglio le caratteristiche di questo device e vi ricordiamo di commentare qui sotto o sulle nostre pagine social per farci sapere la vostra opinione. Conta moltissimo il vostro parere!