Meteo:
24 C
foschia
Bergamo
humidity: 41%
wind: 1 m/s
H25 • L22
Thu
24 C
Fri
26 C
Sat
17 C
Sun
16 C
Mon
18 C
HomeAppWorkflow è stata acquisita da Apple

Workflow è stata acquisita da Apple



Apple ha acquisito oggi Workflow: è un’app di automazione, dalle funzionalità per certi versi simile a IFTTT. Permette di registrare “macro” piuttosto complesse che possono coinvolgere più app e funzioni specifiche.

Questa acquisizione è diversa da altre occorse in passato perché in questo caso Apple ha comprato sia il team sia l’app. Workflow rimarrà infatti disponibile sull’App Store, come prima – anzi, meglio, visto che è diventata completamente gratuita. I dettagli economici precisi dell’operazione non sono noti – escludendo quello macroscopico per i giovani componenti del piccolo team (incluso anche Ari Weinstein, noto in passato nella scena del jailbreak di iPhone) di essere ufficialmente dipendenti della Mela.

Workflow ha sempre lavorato a stretto contatto con Apple. Nel 2015 ha anche ricevuto un Apple Design Award per l’ottima implementazione delle funzionalità di accessibilità – un fatto più unico che raro, in un’app per power user di questo calibro – in particolare in merito all’uso di VoiceOver, che la rende perfettamente fruibile anche ai non vedenti.

Il futuro di Workflow sembra quindi molto roseo, e l’integrazione nell’ecosistema di dispositivi della Mela potrebbe crescere esponenzialmente. Con l’ingresso in Apple, il team avrà accesso a risorse aggiuntive e API ben più complete – fattore, quest’ultimo, particolarmente importante quando si pensa a Siri.

 

Workflow su AppStore