Meteo:
25 C
cielo sereno
Bergamo
humidity: 39%
wind: 3 m/s
H26 • L24
Mon
24 C
Tue
25 C
Wed
28 C
Thu
23 C
Fri
24 C
HomeAndroidSmartphone sicuri per bambini: quali sono e come crearli

Smartphone sicuri per bambini: quali sono e come crearli



Il mondo degli smartphone è in continua evoluzione, proponendo sul mercato sempre nuovi modelli con performance e schede tecniche davvero eccezionali. E’ innegabile anche il fatto che si stia sempre più abbassando la soglia d’età “del primo” smartphone; per questo motivo, in questa rubrica, volevo parlarvi di alcuni dispositivi creati proprio per i più piccoli o su come rendere sicuro e adatto un qualsiasi smartphone android.

Volevo sottolineare che l’utilizzo di dispositivi come smartphone e tablet non è propriamente consigliato ai bambini e gli appelli dei pedagogisti invitano i genitori a limitare fortemente il tempo che i loro figli trascorrono davanti a questi dispositivi.

Sul mercato esistono degli smartphone creati  e pensati per i bambini: resistenti, colorati e presentano giochi e applicazioni adatte a loro. Inoltre, permettono ai genitori, di controllare tutta l’attività sul device e di limitarla. Da dire anche che questi dispositivi non sono propriamente economici e neanche molto performanti.

Il primo dispositivo che vi propongo è il ClemPhone 6.0 (realizzato da Clementoni). ClemPhone 6.0 ha a bordo Android 6.0 e 2 GB di RAM e permette di scaricare le varie app educative Clementoni e clem TV, il primo canale youtube dedicato ai bambini/e e le App sviluppate in collaborazione con il British Insitute per imparare l’inglese divertendosi. Nella confezione si trova anche incluso un visore per la realtà virtuale. Prezzo : 169/189 €

Altro dispositivo è il Mio Phone, uno smartphone con un display da 5 pollici, processore Quad Core, 1Gb di RAM, memoria flash da 8 Gb espandibile, due fotocamere da 2mp e 5mp, speaker, G-sensor triassale, batteria da 1900 mAh, Bluetooth con parental control migliorato, interfaccia personalizzabile, firewall per internet sicuro e la possibilità di tracciare la posizione a distanza. Prezzo: 119/94 €

 

A queste due soluzioni possiamo affiancarne un’altra: la possibilità di trasformare un qualsiasi smartphone Android, in un telefono per i bambini. Sul mercato ce ne sono di diversi modelli e tutti molto validi; una volta individuato quello che per prezzo e funzionalità fa a casa vostro, (magari anche resistente agli spruzzi d’acqua) la prima cosa da fare è prendere una cover, magari gommata, così che il telefono possa diventare più resistente agli urti, e una pellicola di vetro. Ora passiamo alle App da installare.

Partiamo dai launcher scaricabili dal Play Store: oltre a scegliere quello con interfacce adatte ai più piccoli, si deve anche tener conto di poter bloccare alcune funzioni e di impostare dei Timer.

Launcher o kid’s shellun applicazione con cui creare una sezione riservata per il bambino. All’interno della sua sezione riservata, il bambino troverà le sue app e giochi preferiti, non potrà chiamare né mandare sms ed i genitori potranno controllare tutto quello che fa. L’app è in italiano quindi sarà facile da configurare per i genitori. Potete scaricarla gratis dal Play Store, esiste anche una versione pro che offre tantissime utili opzioni aggiuntive.

KidsWorld: safe place for kidsun’altra ottima alternativa gratis, ha una gradevolissima interfaccia ed ha il pregio di essere davvero semplice da usare. Non è l’app più completa ma bastano davvero pochi passaggi per realizzare la vostra area sicura.

Luna Launcher – Kid Launcher: un ottima App gratuita, capace di offrire ciò che le altre offrono a pagamento, gratis. Quindi oltre la possibilità di creare un’ ottima sezione separata per bambini permette anche di settare condizioni di utilizzo (orario, durata, o posizione). L’app permette di settare alcune condizioni, come la possibilità di chiamare la mamma, o fare una video chiamata con papà tramite Skype. Offre inoltre un player YouTube integrato che permette di scegliere quali canali e video rendere visualizzabili, e offre i collegamenti a un gran numero di app e giochi per l’infanzia.

Dopo aver scelto il launcher e averlo configurato, non rimane altro che scegliere i giochi più adatti da installare per i vostri bambini. Sul play Store si possono trovare svariate possibilità di scelta con le indicazioni per età, per tipologia di gioco e suddivisi per tematiche da scegliere in base alle vostre esigenze ed ai gusti dei vostri figli.