Meteo:
15 C
pioggia leggera
Bergamo
humidity: 62%
wind: 3 m/s E
H16 • L11
Wed
12 C
Thu
12 C
Fri
8 C
Sat
7 C
Sun
8 C
HomeAndroidMeizu MX6: la Recensione di Spazio iTech

Meizu MX6: la Recensione di Spazio iTech

Meizu MX6

Meizu MX6
8.3

Display

9/10

    Batteria

    9/10

      Fotocamera

      8/10

        Performance

        9/10

          Software

          9/10

            Pro

            • Batteria
            • Design
            • Prezzo
            • Schermo

            Contro

            • Qualche bug nelle notifiche


            Cari lettori di Spazio iTech, oggi vi presentiamo la recensione di uno dei top di gamma di casa Meizu. Stiamo ovviamente parlando di Meizu MX6. Se siete curiosi di scoprire l’unboxing e il contenuto della confezione di vendita di questo smartphone vi invitiamo a cliccare il link qui sotto. Se invece volete scoprire ogni dettaglio di questo device, continuate a leggere la nostra recensione completa! Iniziamo!

            Unboxing e prime impressioni

            Design e display

            Le dimensioni di questo smartphone sono in media con gli altri top di gamma del momento. Il telefono misura 153,6 x 75,2 x 7,25 mm mm per un peso di 155 grammi. Un dispositivo davvero leggero! Esteticamente, MX6 è dotato di linee tondeggianti che lo rendono estremamente elegante. Frontalmente il vetro è 2.5D, quindi leggermente curvato lungo i bordi. Nonostante le dimensioni e nonostante il display da 5.5″ pollici, il terminale risulta compatto e potremo facilmente utilizzarlo con una mano.  Sul lato destro del telefono troviamo il tasto d’accensione/spegnimento e i tasti per regolare il volume. Sul lato sinistro troviamo solo il carrellino per inserire le due SIM. Superiormente vi è solo un microfono. mentre in basso troviamo l’ingresso USB TYPE-C e il jack da 3,5 mm.

            426331843_54993

            Il display è un bellissimo pannello da 5.5″ pollici IPS LCD con 401 PPI . I colori sono profondi, vivaci, luminosi e coerenti con quelli reali. Attraverso la nostra galleria di immagini test, abbiamo notato dei neri davvero ben riprodotti nonostante il display non sia un AMOLED. In generale, qualsiasi colore viene riprodotto con naturalezza, regalandovi una bella esperienza visiva. Leggermente sotto tono è la luminosità.426215834_54773

            Hardware, connettività, batteria

            Per quanto riguarda le specifiche tecniche, a bordo del Meizu MX6 troviamo:

            • Dimensioni: 153,6 x 75,2 x 7,25 mm
            • Peso: 155 grammi
            • Display da 5,5” FULL HD(1920×1080) Sharp TDDI IPS LCD 401 PPI
            • Processore MediaTek Helio X20 a 2,3 GHz
            • GPU Mali-T880
            • 4 GB di RAM
            • Fotocamera posteriore: 12 Megapixel con sensore Sony IMX386, f/2.0, PDAF, registrazione video in 4K, Dual tone LED flash
            • Fotocamera frontale: 5 Megapixel f/2.0
            • Connettività: Dual SIM LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 4.1, GPS
            • USB TYPE-C
            • Memoria interna da 32 GB
            • Batteria da 3.060 mAh con mCharge (vi permetterà di passare da 0 a 65% in 30 minuti)
            • Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Flyme OS 5.5

            La connettività è completa. C’è il supporto all’LTE. Non mancano il Bluetooth e il Wi-Fi(è supportata anche la frequenza 5 GHz). Buona anche la presenza delle due SIM. Peccato per l’assenza dell’NFC.

            La Batteria da 3.060 mAh e vi permetterà di coprire interamente una giornata di utilizzo intenso. Con l’aiuto del risparmio energetico della Flyme 5.5 si posso raggiungere anche più ore di utilizzo.

            Software e prestazioni generali

            Il Meizu MX6 monta Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Flyme OS 5.5. La fluidità è elevata, non abbiamo mai riscontrato lag nonostante avessi molte applicazioni in background. Nella navigazione web, non abbiamo nulla da dire. Visitare siti internet è un piacere anche per la vista poichè il contrasto nero/bianco è davvero ben riprodotto. Nel campo gaming, in particolare in Real Racing 3, potrete contare su una fluidità considerevole e non avrete mai impuntamenti, nonostante si utilizzino giochi pesanti. Ovviamente, dopo lunghe sessioni di gioco, il telefono potrebbe scaldare sul retro, ma questo fenomeno non risulta mai fastidioso.

            Multimedia: speaker e fotocamera

            La qualità dello speaker è ottima, ogni singolo brano è riprodotto in maniera pulita e chiara. La potenza audio c’è, infatti attraverso il nostro fonometro, lo smartphone ha fatto misurare ben 105,2 dBA durante la riproduzione di un brano. L’audio che esce dalla capsula auricolare è davvero alto e riusciremo sempre a sentire il nostro interlocutore. Nulla da dire sui microfoni che fanno il loro dovere.425626013_158225

            La ricezione è ottima ed è migliorata tantissimo rispetto al Meizu PRO 6. C’è soltanto un piccolo problema: abbiamo notato che alcune volte lo smartphone segnala di ricevere campo e di essere connesso ad internet quando in realtà non abbiamo la possibilità di navigare. Magari, questo piccolo bug potrà essere risolto in futuro con un aggiornamento software.

            426331843_54993

            Per quanto riguarda l’ambito fotografico, sul Meizu MX6 troviamo posteriormente una 12 megapixel con sensore Sony IMX386 e apertura focale f/2.0, mentre anteriormente una  5 megapixel sempre con apertura focale f/2.0. La registrazione di video è permessa fino alla risoluzione 4K. Non vi è nulla da dire, la qualità c’è ed anche in situazioni difficili, come i paesaggi notturni, si comporta bene.  I colori catturati sono fedeli alla realtà e vengono riprodotti senza essere alterati. Sicuramente, Meizu ha migliorato molto nell’ambito fotografico rispetto al passato e può iniziare a compere con gli altri top di gamma. Anche la fotocamera anteriore scatta buonissime foto. Se volete guardare i sample fotografici che abbiamo realizzato a risoluzione originale, cliccate su questo link.

            Conclusioni

            Meizu MX6 viene venduto al prezzo di 369,00€ ed è possibile acquistarlo sull’ormai noto store online MeizuMart oppure da Mediaworld. Per il prezzo a cui viene venduto, il device è ottimo. Considerando che stiamo parlando di un top di gamma vero e proprio ad un prezzo al di sotto dei 400 euro, l’acquisto è vivamente consigliato.

            Vi lasciamo infine la nostra video-recensione e vi ricordiamo di commentare qui sotto o sulle nostre pagine social per farci sapere la vostra opinione. Conta moltissimo il vostro parere!