Meteo:
12 C
foschia
Bergamo
humidity: 87%
wind: 1 m/s E
H13 • L10
Sat
15 C
Sun
13 C
Mon
17 C
Tue
12 C
Wed
14 C
HomeEditorialeMartedi Retrò | Snake, il serpentello più famoso degli anni 90!

Martedi Retrò | Snake, il serpentello più famoso degli anni 90!



Dopo alcune settimane Martedi Retrò è ritornato ed eccoci con l’ottavo episodio della suddetta rubrica, un appuntamento settimanale in cui analizziamo le vecchie glorie del passato ma anche i più grandi disastri che hanno segnato l’avanzare del mondo tecnologico e videoludico. Oggi parleremo di Snake, il serpentello più amato degli anni ’90.

Leggi anche:Martedi Retrò | Ikaruga, una sfida impossibile

maxresdefault

Snake – il famoso serpentello degli anni 90 – ha avuto origine negli anni 70, precisamente nel 1976, con il videogioco arcade Blockade, sviluppato da UPL e pubblicato da Gremlin Industries per diverse piattaforme. Blockade è stato il primo videogioco ad introdurre una nuova meccanica di gioco impostata su linee in continuo allungamento.

maxresdefault

Dal 1976 agli anni 90 furono sviluppate diverse versioni:

  • 1977 – Hustle, seguito di Blockade in cui fu introdotta la modalità di gioco in single player e non solo in multiplayer locale (2 giocatori);
  • 1979 – Worm, versione sviluppata in Germania per il TRS-80 ed il Commodore VIC-20;
  • 1980 – Hustler, sviluppata dalla Milton Bradley Company per il TI-99/4A;
  • 1982 – Nibbler, la versione diffusa nelle sale giochi, che ricordava molto il famoso Pac-Man per alcuni aspetti: infatti il serpente si muoveva all’interno di un percorso/labirinto riempito di puntini che rappresentavano il cibo, che aumentava la lunghezza del serpente e che ci permetteva di passare al livello successivo.

Ma solo negli anni 90 il “serpentello” ritornò alla ribalta con gran successo grazie alla distribuzione sui cellulari Nokia. Chi di voi non ha mai giocato almeno una volta a Snake?

maxresdefault

Tutti, almeno una volta, abbiamo provato quel famoso giochino per pochi istanti oppure per giornate intere per riuscire a battere il proprio record. Mela dopo mela passavamo le nostre giornate a far cresce il nostro serpente. Nonostante il gioco non sia stato inventato da Nokia, l’azienda produttrice finlandese ebbe un’ottima idea facendo adattare la versione per home computer agli schermi dei suoi cellulari. Il primo dispositivo in cui fu inserito il famoso Snake fu il Nokia 6110 del 1997.

Diversi furono i seguiti di Snake dal 1997, ovvero:

  • Snake per il Nokia 5110;
  • Snake II per il  Nokia 3310;
  • Snake Xenzia per il Nokia 1112 e per il Nokia 1209;
  • Snake EX per il Nokia 6260;
  • Snake EX2 per i cellulari della serie 40xx;
  • Snakes per il N-Gage (prima versione 3D);
  • Snake III per il Nokia 3250 (versione 3D più recente);
  • Snake ’97,  remake del primo Snake, per dispositivi Windows Phone 7.

Ad oggi è ancora possibile giocare a Snake grazie ai tantissimi remake del gioco sia per Android che iOS presenti sugli store dei due sistemi operativi. Il remake più bello e meglio riuscito è quello nato dal lavoro di Rumilus Design con l’autore del gioco originale (Taneli Armanto): Snake Rewind. Un ottimo modo per rivivere i ricordi della gioventù! A piè di pagina vi lasceremo i link per scaricare questa versione sui vostri smartphone e tablet.

Qual’è il vostro ricordo legato a Snake? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti o sulle pagine social di Spazio iTech

Link 1Link 2