Meteo:
27 C
nubi sparse
Bergamo
humidity: 50%
wind: 5 m/s SSE
H28 • L25
Wed
18 C
Thu
22 C
Fri
21 C
Sat
14 C
Sun
16 C
HomeHonorHonor 6X: la Recensione di Spazio iTech

Honor 6X: la Recensione di Spazio iTech

Honor 6X

Honor 6X
8.5

Display

8/10

    Batteria

    9/10

      Fotocamera

      8/10

        Performance

        9/10

          Software

          9/10

            Pro

            • Prezzo
            • Batteria
            • Fotocamera
            • Display

            Contro

            • Micro-USB


            Eccoci finalmente arrivati alla recensione di Honor 6X, uno smartphone davvero completo sotto tutti i punti di vista, nonostante sia un medio di gamma! Dopo ormai due settimane di utilizzo, siamo pronti a dirvi tutte le nostre opinioni riguardo questo device. Scopriamolo insieme!

            Confezione

            La confezione è elegante e semplice. Il colore azzurro la rende molto vivace. Al suo interno troviamo lo smartphone seguito da un paio di cuffie di ottima qualità, il caricatore con presa al muro e il cavo di ricarica USB-Micro USB. Semplice ed essenziale.

            Design e display

            Honor 6X è realizzato interamente in metallo. La scelta di questo materiale dona al device un aspetto elegante. Superiormente troviamo l’ingresso per il jack da 3,5 mm. Sul lato destro abbiamo i tasti per alzare o abbassare il volume e il tasto per accendere/spegnere il device. Sul lato sinistro abbiamo il carrellino per l’inserimento delle nano SIM/microSD. Inferiormente abbiamo l’ingresso per la porta USB Micro-USB. Sul retro vi è ovviamente la doppia fotocamera con Flash LED seguito dal lettore di impronte digitali.

            Il display è un ottimo pannello IPS LCD FULL HD (1920×1080 pixel) con densità di 401PPI. I colori sono molto accesi e vividi, veramente fedeli alla realtà. I neri sono quasi puri mentre i bianchi non sono tra i migliori in circolazione. La luminosità è nella media mentre quella automatica si comporta bene.

            Hardware, connettività, batteria

            A livello hardware, Honor 6X può vantare una scheda tecnica davvero interessante. Eccola qui:

            • Dimensioni: 150,9 × 72,6 × 8,2 mm
            • Peso: 162 grammi
            • Display: 5,5” IPS full HD (1.080 x 1.920 pixel) 2.5D
            • CPU: Kirin 655 octa-core ( 4x 2,1 GHz + 4x 1,7 GHz)
            • GPU: Mali T830-MP2
            • RAM: 3 / 4 GB LPDDR3
            • Memoria interna: 32 / 64 GB eMMC 5.1 espandibile tramite MicroSD
            • Doppia Fotocamera posteriore: una da 12 megapixel con LED Flash, 1,25 um pixel e l’altra da 2 megapixel
            • Fotocamera frontale: 8 megapixel
            • Connettività: Dual SIM, LTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS
            • Batteria: 3.340 mAh con fast charging
            • Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

            Una delle caratteristiche più importanti è sicuramente la batteria: ben 3340 mAh! Essa si rivela davvero capiente e ci permetterà di concludere la nostra giornata anche con un utilizzo particolarmente intenso. Come al solito, sono presenti delle impostazioni per il risparmio energetico che vi permetteranno di aumentare l’utilizzo del device. Davvero comodo il lettore di impronte digitali sul retro che funziona in ogni caso. Manca l’NFC. 🙁

            Software e prestazioni generali

            Honor 6X monta Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1. Il sistema è davvero fluido e reattivo . Non abbiamo mai incontrato particolari rallentamenti. Nella navigazione Web, il device è veloce a caricare i vari siti i quali, risultano piacevoli alla vista grazie al display di ottima qualitò che riproduce bene sia i bianchi che i neri. Per quanto riguarda l’ambito gaming, non vi sono impuntamenti anche se utilizziamo giochi pesanti come Real Racing 3. Tutti i dettagli sono riprodotti perfettamente e non abbiamo perdite di frame. L’apertura dei giochi è nella media.. Speriamo in futuro di vedere un aggiornamento che porti Nougat.

            Multimedia: speaker e fotocamera

            Lo speaker è buono ma non eccelle in qualità. Ogni singolo brano è riprodotto in maniera pulita e abbastanza chiara. La potenza audio è molto elevata, infatti attraverso il nostro fonometro, lo smartphone ha fatto misurare ben 105,4 dB7 durante la riproduzione di un brano.

            Il comparto fotografico di Honor 6X non può sicuramente competere con i top di gamma del momento ma si rivela davvero buono per la fascia di prezzo a cui viene venduto e se consideriamo i suoi rivali. Abbiamo posteriormente una doppia fotocamera (una da 12 Megapixel e una da 2 Megapixel) mentre frontalmente ne abbiamo una da 8 Megapixel. Il Software fotografico è davvero intiutivo e semplice da usare. Non abbiamo apprezzato che cliccando lo schermo per mettere a fuoco, si scatta subito una foto. Per il resto, sono presenti tante impostazioni. Dai filtri per migliorare la bellezza alle modalità manuali. Le foto scattate con tanta luce sono davvero belle mentre il device, in condizioni difficili, non è tra i migliori.(ma non possiamo lamentarci considerando che stiamo parlando di un medio di gamma)

            Vi lasciamo qui sotto alcuni scatti che abbiamo realizzato esclusivamente per voi!

            View post on imgur.com

            Conclusioni

            Honor 6X si è rivelato uno smartphone completo sotto tutti i punti di vista che non ha nulla a che invidiare ai rivali della sua fascia di prezzo. A proposito, il device è acquistabile al prezzo di circa 270 euro! Non abbiamo apprezzato la presenza della MicroUSB, la riteniamo ormai “obsoleta”. Rappresenta il perfetto compromesso tra prezzo e qualità. Consigliato!

            Vi ricordiamo infine di vedere la nostra video-recensione per apprezzare al meglio le caratteristiche di questo device e vi ricordiamo di commentare qui sotto o sulle nostre pagine social per farci sapere la vostra opinione. Conta moltissimo il vostro parere!