Meteo:
12 C
foschia
Bergamo
humidity: 100%
wind: 3 m/s SE
H13 • L11
Wed
12 C
Thu
12 C
Fri
9 C
Sat
11 C
Sun
11 C
HomeAppleApple AirPods: la Recensione di Spazio iTech

Apple AirPods: la Recensione di Spazio iTech



Finalmente possiamo darvi la nostra opinione su uno dei prodotti più chiacchierati del momento. Parliamo ovviamente delle Apple AirPods, le nuovissime cuffie wireless della società di Cupertino. Dirette avversarie delle Gear IconX di Samsung, Apple sarà riuscita a creare un prodotto migliore di quello della società coreana? Scopriamolo insieme nella nostra recensione completa!

Confezione

All’interno troveremo le AirPods, la custodia di ricarica e un cavo da Lightning a USB per ricaricare la custodia. Tutto qui! Un po’ scarna ma contiene tutto il necessario.

Design

Il design di queste cuffie è estremamente simile alle EarPods(quelle con il cavo) che vengono fornite in ogni confezione dell’iPhone. L’unica vera differenza è appunto l’assenza del cavo. L’aspetto è quindi minimale. La forma delle cuffie è studiata appositamente per entrare nelle nostre orecchie e non cadere mentre le utilizziamo. Nonostante abbiano fatto discutere per la loro bizzarra forma simile allo spazzolino Oral-B, in definitiva risultano ben realizzate.

photo45564226167754867
photo45564226167754868
photo45564226167754870

Custodia

La custodia che contiene le cuffie è davvero particolare ed ha una funzione utilissima. Essa funge da powerbank per le cuffie. Sarà quindi possibile ricaricare le AirPods fino a quattro volte mentre sono nel loro astuccio. Appena apriamo la custodia, se le cuffie sono state abbinate ad un iPhone tramite Bluetooth, è possibile visualizzare lo stato di carica delle singole cuffie e dell’astuccio. Bellissimo l’attacco magnetico delle cuffie e il rumore che proviene dall’apertura della custodia, ci da la sensazione di avere in mano un prodotto premium.

photo45564226167754864
photo45564226167754867
photo45564226167754869

Caratteristiche Tecniche

Per quanto riguarda il peso delle cuffie, ciascuna pesa solo 4g mentre la custodia 38g. Le dimensioni di una singola cuffia sono 16,5 x 18,0 x 40,5 mm mentre la custodia misura 44,3 x 21,3 x 53,5 mm. Le AirPods hanno due microfoni beamforming, due sensori ottici, un accelerometro di movimento, e un accelerometro vocale. La custodia ha un’entrata Lightning per permettere la ricarica. Sull’astuccio vi è anche un tasto fisico che permette il pairing delle cuffie con l’iPhone.

Tenete a mente che vi sono alcuni requisiti minimi di sistema per farle funzionare, ad esempio bisogna essere in possesso di almeno un iPhone 5 o successivi che abbiano installato iOS 10 o successivi. Ovviamente le cuffie possono essere utilizzate anche con Apple Watch e Mac a patto che il primo abbia almeno watchOS 3 e il secondo abbia almeno macOS Sierra

Performance

Come suonano? Benissimo! I bassi, i medi e gli alti sono ben bilanciati. In qualsiasi momento, nonostante il frastuono della città, riusciremo a sentire le nostre traccie preferite. Ottimo il microfono che funziona veramente bene durante le chiamate. Il nostro interlocutore ci sentirà in maniera chiara e pulita. Ovviamente possiamo anche interagire con le cuffie mentre le indossiamo e questi piccoli dettagli sono ciò che ci ha stupito di più. Ad esempio, per accedere a Siri basterà un doppio tap su una delle cuffie. Sarà possibile anche mettere in pausa la traccia audio. Inoltre, l’autonomia non è niente male! Siamo riusciti a raggiungere un giorno e mezzo di utilizzo.

Conclusioni

Le Apple AirPods possono essere acquistate direttamente dallo store ufficiale di Apple al prezzo di €179,00. Beh, sicuramente il prezzo non è basso ma siamo di fronte ad un prodotto davvero ben realizzato. Peccato per il fatto che non troviamo queste cuffie di serie nei nuovi iPhone 7 che non hanno più il jack. Insomma, poca innovazione ma qualità superlativa(NdR)